domenica 17 Febbraio 2019

Diretto, chirurgico, onesto: Visintin, il critico mascherato a Fontaneto

Il critico gastronomico in incognito del Corsera รจ stato con noi il 13 maggio.

Ha lasciato tutti a bocca aperta. Dapprima entrando in sala quando lo attendevano tutti, sapendo benissimo che sarebbe comparso da quella porta, eppure la sua figura ha tolto la parola ai commensali. In seguito con il suo essere diretto, chirurgico, coerente nello spiegare che un mestiere va innanzitutto onorato con onestà.

 

Valerio Massimo Visintin, il critico gastronomico in incognito del Corriere della Sera, ha riscosso il pieno di consensi a Fontaneto venerdì 13 maggio. Intervenuto nel contesto della serata a tema milanese “Sotto la Madonnina”, organizzata dalla Biblioteca “Piemonte con Gusto”, in collaborazione con la nostra Pro Loco e con la Confraternita degli Amici del Vino, ha colloquiato con il giornalista Gianfranco Quaglia, presentando il suo nuovo libro “Cuochi sull'orlo di una crisi di nervi”, edito da Terre di Mezzo. Per il pubblico in sala, anche la sorprendente possibilità di scoprire un Visintin forse inedito, tanto inflessibile con i ristoratori, quanto disponibile con appassionati e lettori, elargendo consigli su come intercettare osti furbastri, condividendo curiosità, o anche semplicemente autografando libri o scattando foto insieme al pubblico.

 

Una serata speciale, impreziosita dai confratelli Amici del Vino, che hanno accolto il critico mascherato in tenuta d'onore, con tanto di mantello e medaglione. I cinquantotto partecipanti alla serata a numero chiuso hanno potuto dapprima gustare un'insalata di nervetti su letto di verdure, e poi il piatto forte e tanto atteso: il risotto alla milanese con l'ossobuco. Entrambi i piatti sono stati eseguiti dalla cucina della nostra Pro Loco. La chiusura gastronomica della serata è invece stat particolarmente dolce, con la fantasia di cioccolato al profumo di lampone della Pasticceria Delponte di Suno.

 

Va così in archivio un evento unico nel suo genere. Ora tutte le forze della nostra Pro Loco, della Biblioteca Piemonte con Gusto, della Confraternita Amici del Vino e della nostra Cipolla Bionda si uniscono in vista di un appuntamento importantissimo: Fontaneto Arte Sapori è alle porte, il momento di festeggiare i 15 anni della nostra Pro Loco vicinissimo.