venerdì 21 Settembre 2018

A lezione di... buono, pulito e giusto!

In corrispondenza dello Slow Food Day, i ragazzi delle scuole hanno incontrato i produttori locali

L'entusiasmo dei più piccoli ha incontrato la passione dei grandi! È accaduto lunedì 23 aprile, presso la sala polivalente del Centro Culturale Grazia Deledda, dove 160 ragazzi delle scuole primaria e secondaria di primo grado di Fontaneto, hanno incontrato un gruppo di produttori locali.

 

Nelle ore in cui si festeggiava lo Slow Food Day, la Condotta Slow Food delle Colline Novaresi, in collaborazione con la nostra pro loco, ha organizzato un incontro tra grandi e piccoli per parlare di cibo buono, pulito e giusto, di prodotti e tradizioni e saperi locali, proprio in corrispondenza con la festa di Slow Food. Insieme a Carlo Masseroni si è parlato della Cipolla Bionda di Cureggio e Fontaneto presidio Slow Food, con Sergio Zaninetti e Claudia Piemontesi di miele, altro prodotto d'eccellenza della nostra zona, e con Diego Signini di Audere è arrivato anche l'atteso momento del cioccolato.

 

Un grazie al Comune di Fontaneto, ai produttori locali presenti e alle insegnanti e professoresse che hanno contribuito all'organizzazione di questa bellissima giornata. Un grazie speciale ai moltissimi ragazzi, attentissimi e curiosissimi, che con le loro domande ci hanno trasmesso un incredibile entusiasmo. Insieme abbiamo vissuto la passione di impegnarsi per produrre sul territorio nel rispetto dell'ambiente e dell'ecosistema. Insieme abbiamo scoperto la bellezza di far parte della grande famiglia formata dalle oltre 1500 condotte Slow Food nel mondo!