mercoledì 11 Dicembre 2019

14 e 15 settembre. Fiera della Cipolla Bionda: il programma

Torna per la settima edizione la rassegna che celebra il presidio Slow Food novarese.

Il “weekend con la bionda” di quest'anno? Street food locale, birre artigianali, vini delle Colline Novaresi, mercato contadino con prodotti buoni, puliti, giusti. E poi ancora musica dal vivo, canti popolari, teatro dialettale, spettacoli e animazione per i più piccoli.

 

E sette! Arriva alla settima edizione dunque la Fiera della Cipolla Bionda di Cureggio e Fontaneto.

Si svolgerà sabato 14 e domenica 15 settembre la manifestazione dedicata al presidio Slow Food novarese, organizzata dalla Pro Loco Fontaneto, dall'Associazione Produttori della Cipolla Bionda e dalla Condotta Slow Food delle Colline Novaresi.

Anche quest'anno l'impegno del gruppo organizzativo ha dato i suoi frutti, proponendo una due giorni celebrativa della Cipolla Bionda regina del territorio, un weekend ricco di ingredienti davvero gustosi in centro paese a Fontaneto d'Agogna, fra Piazza Unità d'Italia, Via XXV Aprile e Piazza dell'Annunciata.

Qui si potranno trovare ancora una volta gli stand gastronomici del Mangeè ’d straa cun scigula, le birre artigianali, i vini delle Colline Novaresi. Poi, confermatissimo, il Mercato Contadino all'insegna della chiocciola, con prodotti buoni, puliti, giusti, sani e locali. Infine l'intrattenimento con musica dal vivo, canti popolari, teatro dialettale, spettacoli e animazione per i più piccoli.

 

Il programma enogastronomico

Si inizia sabato alle ore 19.00, quando è previsto il tradizionale taglio della bruja. Da lì il via alla manifestazione e alla cena. Ce ne sarà per tutti: gourmet e appassionati, ma anche famiglie e curiosi potranno gustare piatti e specialità del territorio, scegliendo tra i tanti stand gastronomici. La cucina della Pro Loco Fontaneto, anche grazie alla collaborazione con l'Antica Cunsurtarija del Tapulon di Borgomanero, la Pro Loco di Cureggio, la Macelleria Marchetti di Novara, la Pasticceria Giglio Bianco di Borgomanero, la Pasticceria Del Ponte di Suno, oltre alle frazioni Gerbidi e San Martino e al Bar Angelino di Fontaneto d'Agogna, quest'anno proporrà: la frütura, gli agnolotti, la zuppa di cipolla, la trippa in umido dei Gerbidi, il classico e caratteristico tapulone, la bionda e la salsiccia, il ganasin di manzo (o guanciale), le cipolle in pastella, l'hamburger di fassona piemontese, la porchetta di Marchetti, le miacce, l'insalata di fagioli con la bionda. E poi ancora focacce, pizze e dolci.

Tanti cibi, tanta sete. In abbinamento i vini delle Colline Novaresi e la birra artigianale del MicroBirrificio JEB di Trivero e di Diciottozerouno Birrificio Artigianale di Oleggio Castello.

 

La spesa al mercato contadino

Spazio dunque alla pancia, ma poi un occhio di riguardo pure alla borsa della spesa. A pochi metri di distanza dagli stand enogastronomici ci sarà infatti il Mercato Contadino, dove si potranno scoprire e acquistare prodotti locali, buoni, puliti, giusti e sani, a partire da tre presìdi Slow Food: si parte ovviamente dalla cipolla bionda di Cureggio e Fontaneto protagonista della manifestazione, per poi passare al peperone di Capriglio, fino all’aglio storico di Caraglio.

 

L'intrattenimento

Non mancherà l'intrattenimento, per grandi e piccoli. Durante la serata saranno presenti i laboratori creativi di MoguWork e delle Principesse Disney, oltre alle truccabimbi di Over The Rainbow. Inoltre musica country folk dal vivo con il Sinistro Trio.

E domenica si replica, a partire dalle ore 11.00 fino alle 22.00. Durante il pomeriggio fino a sera sarà presente, in collaborazione con Mara Animazione, anche Mister Richard con spettacoli di magia e laboratori di giocoleria. Nel pomeriggio della domenica spazio anche ai canti popolari con Music Lab e al teatro dialettale con l'Associazione Argento Vivo di Cavaglio d'Agogna e con l'Associazione La Nosta Gent di Romagnano Sesia.

 

Un sabato e domenica per scoprire la Cipolla Bionda di Cureggio e Fontaneto presidio Slow Food, gustandola all'interno dei piatti tipici, ma anche acquistandola nel Mercato Contadino, insieme ad altri prodotti della terra, sani e locali.

 

Rassegna organizzata da Pro Loco Fontaneto, Associazione Produttori Cipolla Bionda e Condotta Slow Food Colline Novaresi, in collaborazione con Comune di Fontaneto d'Agogna, Comune di Cureggio, Atl Novara, Confraternita Amici del Vino e AIB Fontaneto.

 

SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO IN PDF